Salta al contenuto principale

Storia

Università e Enti fondatori

 

Il Consorzio Fabre nasce il 22 luglio 2020 con la firma dell’atto costitutivo da parte dei seguenti Università e Enti di Ricerca fondatori:

Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile (ENEA)
Politecnico di Milano (POLIMI)
Politecnico di Torino (POLITO)
Università degli Studi di Camerino (UNICAM)
Università degli Studi Luigi Vanvitelli della Campania (UNICAMPANIA)
Università degli Studi di Messina (UNIME)
Università degli Studi di Padova (UNIPD)
Università degli Studi di Perugia (UNIPG)
Università di Pisa (UNIPI)
Sapienza Università di Roma (UNIROMA1)

Gli artefici sono i componenti nel primo Consiglio Scientifico.

Università e Enti convenzionati


POLIBA - Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, del Territorio, Edile e di Chimica (DICATECh)
UNIVPM - Dipartimento di Scienze e Ingegneria della Materia, dell’Ambiente e Urbanistica
UNIVPM - Dipartimento di Ingegneria Civile Edile e Architettura (DICEA)
UNIUD - Dipartimento Politecnico di Ingegneria e Architettura (DPIA)
UNIBO - Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali (DICAM)
UNIBS - Dipartimento di Ingegneria Civile, Architettura, Territorio e Ambiente e di Matematica (DICATAM)
UNITS - Dipartimento di di Ingegneria e Architettura (DIA)